Blog Tag: Stereotipi

Il mondo degli interpreti è molto piccolo e paradossalmente, anche se la nostra professione ci porta tutti i giorni in mezzo alla gente, chi è fuori dal nostro settore a volte si fa idee scorrette su di noi. Negli anni mi sono imbattuta in alcune di...

Per gli amanti dei proverbi, ecco un link ad un mio articolo su alcuni proverbi slovacchi rigurdanti Spagna, Francia e Italia apparso ieri su Buongiorno Slovacchia. Un piccolo indovinello prima di leggere l'articolo. Questa foto è associata ad un proverbio riguardante uno dei tre Paesi: quale sarà?  ...

Come promesso nel post precedente, rieccomi a parlare della mia esperienza con la comunità rom in Slovacchia. Innanzitutto come è più giusto chiamare i membri di questa comunità? In italiano si utilizzano i termini rom, gitani, zingari o nomadi, mentre in slovacco si parla di romovia...

Nei 10 mesi passati in Slovacchia mi è capitato più volte di constatare che una delle tematiche più “calde” e controverse è la “questione rom”. Ho avuto la possibilità di affrontare questo tema con persone di diverso orientamento e formazione e mi sono resa conto...

La Slovacchia non è certamente il Paese più famoso del mondo. Quando mi capita di dire ad amici e conoscenti che vivo qui, mi capita spesso di sentire risposte quali: "Dove sei, a Lubiana?", oppure "Ah, sì, in Cecoslovacchia", o ancora "La capitale è Budapest, vero?"....

Ecco un bellissimo video realizzato da Proz.com su alcuni falsi miti riguardanti i traduttori. https://youtu.be/BvYD2bt6YgQ Sempre su questo tema ecco un altro interessante post. ...

Slovacchi e italiani, soprattutto quelli meridionali, per molti versi si assomigliano. In entrambe le culture la famiglia e la religione cattolica rivestono un ruolo fondamentale, i figli vanno a vivere fuori abbastanza tardi ed i momenti più importanti della vita delle persone vengono celebrati attorno ad una...

  Quando vado all'estero sono abbastanza abituata a vedere qualche tocco di italianità, almeno in apparenza: ovunque ci saranno sempre pizza, pasta, espresso, cappuccino, gelato, le canzoni di Toto Cutugno e di Albano e in alcuni casi anche panini (che ovviamente al plurale sarà paninis), latte...

Gli stereotipi mi hanno sempre irritata perché li ritengo una scorciatoia per riconfermare le proprie aspettative e non accettare la complessità. E infatti, dopo aver letto questo articolo, in cui un giornalista britannico del Guardian racconta una giornata passata visitando Napoli in scooter, ho avvertito proprio questa sensazione:...

Privacy Preference Center