Blog Categoria: Vita da interprete

Nel precedente post ho fatto una panoramica degli strumenti generici che compongono il kit dell'interprete previdente, utili in qualsiasi contesto e con qualsiasi tecnica di interpretazione. Oggi, come promesso, mi soffermerò sugli strumenti specifici per l'interpretazione simultanea, croce e delizia di ogni interprete. Il kit di...

Essere preparati per ogni evenienza perché l'imprevisto è sempre dietro l'angolo: ecco la regola numero 1 per essere un bravo interprete. Provate a parlare con qualsiasi interprete: sfido chiunque a trovarne uno che non abbia da raccontare aneddoti tragicomici su situazioni lavorative che hanno preso pieghe...

Uno dei priviliegi di un interprete è poter incontrare menti illuminate che hanno qualcosa di importante da dire agli altri. Recentemente mi è capitato di incontrare una di queste personalità incredibili e devo dire che è stato un onore prestargli la mia voce per permettergli di...

Il 2015 finisce domani e, per chiudere in bellezza, oggi vorrei fare un tributo al "cliente perfetto", a mo' di rito propiziatorio per augurare a tutti i colleghi interpreti/traduttori e a me stessa di averne molti nel 2016. Il "cliente perfetto" è quella tipologia di...

Da un certo punto di vista, fare l'interprete è un po' come fare l'atleta: per poter offrire un buon servizio, la costanza e l'allenamento sono imprescindibili. Un buon interprete deve essere costantemente aggiornato su quello che succede nel mondo, deve mantenere fresche e attive le...

Il 26 e 27 marzo scorsi ho seguito in streaming la 19° conferenza DG SCIC (Direzione Generale Interpretazione della Commissione Europea) - Universities in cui sono stati trattati temi relativi all'interpretazione alle istituzioni europee e alla formazione degli interpreti. Quest'anno il titolo era "(re)Making connections" e, tra...

Buongiorno e buon lunedì! Oggi vorrei segnalarvi un film che ho visto questo fine settimana. E' la storia di una famiglia francese formata da mamma, papà ed un figlio sordomuti e da una figlia udente che funge costantemente da interprete per l'intera famiglia, con conseguenze a...

Durante la mia adolescenza gli MTV Europe Music Awards erano l'evento dell'anno: non tanto per lo spettacolo in sé, quanto piuttosto perché era una delle rare occasioni a mia disposizione di vedere un programma televisivo in inglese "vero". Per l'occasione chiamavo a raccolta gli amici anglofili più fanatici...